Trattamenti per capelli fai da te

Anche se esistono in commercio trattamenti professionali e prodotti per la cura dei capelli già pronti, molte donne ricorrono a dei rimedi fatti in casa per prevenire i capelli grassi, rafforzare quelli deboli e combattere la forfora. Scoprite quali sono i migliori trattamenti per capelli fai da te!

TRATTAMENTI FAI DA TE PER CAPELLI GRASSI

Ci sono molti metodi casalinghi che permettono di mantenere i capelli freschi e voluminosi. Vediamo quali sono.

Lievito di Birra

Per realizzare la maschera, ammorbidire un panetto di lievito con un po’ di latte, applicarlo sul cuoio capelluto e sui capelli, lasciar agire per trenta minuti. Successivamente, lavare la testa con uno shampoo delicato. Effettuare il trattamento almeno una volta alla settimana, al massimo due.

Maschera Istantanea

Montare un albume d’uovo e mescolarlo con il tuorlo, applicarlo sui capelli umidi. Avvolgere la testa con una cuffia da doccia e lavare i capelli dopo venti minuti. Ripetere il trattamento dopo ogni lavaggio.

Impacco alla Birra

Basta infondere una manciata di foglie di bardana in un bicchiere con ¾ d’acqua bollente. Dopo averle filtrate, aggiungere mezzo bicchiere di birra, qualche goccia di vitamina A e succo di limone. Massaggiare la miscela sui capelli puliti e asciutti. Successivamente, mettere una cuffia da doccia e risciacquare dopo tre ore. Il trattamento deve essere ripetuto ogni due settimane.

Infuso Rinfrescante

Per preparare l’infuso, versare un cucchiaio di menta e ortica (oppure del timo o rosmarino) con un litro di acqua bollente, coprire con un coperchio e mettere da parte per qualche istante. Dopo averlo filtrato, sciacquare i capelli puliti con l’infuso e massaggiare il cuoio capelluto. Il trattamento può essere eseguito dopo ogni lavaggio.

TRATTAMENTI FAI DA TE PER CAPELLI DEBOLI

I seguenti trattamenti nutrono e forniscono ossigeno ai follicoli piliferi rendendo i capelli più forti e resistenti.

Succo Vegetale

Per preparare il succo, mescolare ¼ di bicchiere di succo di Aloe e succo di limone. Poi, aggiungere un cucchiaio di miele naturale e strofinare la polpa nel cuoio capelluto. Dopo trenta minuti, lavare la testa con uno shampoo delicato.

Paraffina Liquida

Per nutrire i capelli con paraffina liquida, aggiungere un tuorlo e qualche goccia di olio di ricino a tre cucchiai di paraffina liquida. Successivamente, mescolare energicamente gli ingredienti e distribuire la miscela liscia sui capelli asciutti, evitando il cuoio capelluto. Indossare una cuffia da doccia, toglierla dopo 20-30 minuti, sciacquare e fare lo shampoo. Utilizzare il trattamento almeno una volta alla settimana.

TRATTAMENTI FAI DA TE PER CAPELLI SCOLORITI

Estratto Vegetale

Grattugiare finemente una rapa matura o una radice di rafano e spremerne il succo. Successivamente, massaggiare l’estratto sul cuoio capelluto trenta minuti prima di fare lo shampoo. Il trattamento può essere effettuato ogni due o tre lavaggi.

Filtro alle Erbe

Mescolare un cucchiaio di equiseto, radice di bardana e foglie di ortica e versare in un recipiente con ½ di alcol neutro. Dopo due settimane, immergere una garza nel composto, strizzarla e strofinare sul cuoio capelluto a giorni alterni.

Shampoo all’Ortica e Saponaria Comune

Per utilizzare questo trattamento, mescolare una manciata di radice di saponaria e di ortica, versare un litro di acqua bollente e coprire. Quando l’acqua assorbe le erbe, filtrarle. Utilizzare il liquido ottenuto in sostituzione dello shampoo.

TRATTAMENTI FAI DA TE PER CAPELLI SECCHI

Gli impacchi e gli sciampi naturali garantiscono la migliore protezione dal sole che, come ben sappiamo, secca i capelli e li rende  rende aridi e stopposi. È necessario un solo trattamento con prodotti a base di erbe per migliorarne l’aspetto ma, per ottenere risultati migliori, si consiglia un trattamento di 6 settimane.  Dopo il trattamento, lasciare asciugare i capelli in modo naturale. Preparare sempre gli infusi in un piatto di ceramica immediatamente prima dell’uso.

Impacco allo Yogurt

Mescolare con precisione quattro cucchiai di yogurt naturale con un uovo. Applicare la poltiglia sui capelli e lasciar riposare per circa dieci minuti. Sciacquare con acqua tiepida.

Miscela di Calendula

Per la preparazione, versare un cucchiaio di foglie di calendula in mezzo bicchiere d’acqua bollita, coprire e lasciare che l’acqua le assorba. Quindi, filtrare le erbe e mescolare con mezzo bicchiere di latte e un tuorlo. Distribuire il composto su capelli asciutti o umidi. Dopo aver messo una cuffia da doccia, attendere 10-15 minuti e risciacquare bene.

Infuso Rigenerante

Per la preparazione, versare un litro d’acqua bollente su due manciate di fiori di tiglio. Aspettate che i fiori siano assorbiti e usateli per sciacquare i capelli puliti. Utilizzare l’infuso dopo ogni lavaggio dei capelli.

Impacco alla Banana

Schiacciare una banana, mescolarla con succo di limone e yogurt naturale. Distribuire il composto sui capelli e avvolgere un asciugamano intorno alla testa, lasciando in posa per circa 20 minuti. Infine, lavate i capelli con uno shampoo delicato.

Balsamo Naturale

Combinare l’olio vegetale con qualche goccia di olio essenziale, ad esempio geranio o lavanda, e applicare sui capelli massaggiando. Lavare i capelli dopo circa 15 minuti.

TRATTAMENTI FAI DA TE PER CAPELLI OPACHI E SPENTI

Ecco come aggiungere lucentezza ai capelli opachi.

Elisir al Limone

Per preparare l’elisir, massaggiare il succo di limone sui capelli appena lavati evitando le punte. Dopo qualche minuto, sciacquare accuratamente i capelli con acqua. Effettuare il trattamento una volta ogni due settimane.

Impacco al Miele

Frullare due cucchiai di miele con tre cucchiai di olio d’oliva con un mixer, distribuirlo sulle ciocche umide e indossare una cuffia da doccia. Dopo quindici minuti, fare lo shampoo e risciacquare accuratamente i capelli.

Miscela Lucidante

Riscaldare 1/3 di bicchiere di olio d’oliva e immergervi un cucchiaio di camomilla, ortica e foglie di betulla per circa trenta minuti. Filtrare e aggiungere un tuorlo, un cucchiaino di miele e succo di limone, 2-3 gocce di olio al rosmarino. Alla fine, applicare sulle ciocche umide, lasciare riposare per mezz’ora e lavare con uno shampoo.

TRATTAMENTI ANTIFORFORA FAI DA TE

Per combattere la forfora, utilizzate prodotti antibatterici e detergenti che equilibrano il pH.

Olio Profumato

Mescolare un tuorlo con 3-4 cucchiaini di olio di mandorle e mezzo cucchiaino di olio di rosmarino. Applicare la miscela sui capelli massaggiando, indossare la cuffia da doccia e fare lo shampoo dopo trenta minuti. Utilizzare questo trattamento prima di ogni lavaggio.

Lavaggio Detergente

Versare due cucchiai di equiseto o un cucchiaio di menta, melissa e ginepro con un litro di acqua bollita. Coprire il tutto e attendere che l’acqua assorba le erbe. Successivamente, filtrare le erbe. Versare l’acqua ottenuta sui capelli dopo ogni lavaggio e massaggiare il cuoio capelluto.

Tonico all’Aloe

Tritare finemente le foglie di Aloe e versare in un bicchiere di vodka, chiuderlo bene e lasciarlo da parte per due settimane. Trascorso il tempo, filtrare le foglie e versare il tonico in un piatto di vetro scuro. Applicare il tonico sul cuoio capelluto due volte alla settimana prima di andare a letto; lavare i capelli la mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *